Nati esattamente dieci anni fa, i Pink Floyd Legend hanno raggiunto la notorietà grazie a una serie di spettacoli tematici sull'universo ‘floydiano’ che hanno riscosso ovunque un grandissimo successo. Dall'esecuzione integrale con orchestra dell'album The Final Cut (prima assoluta mondiale) in occasione delle celebrazioni per il 70nnale dello sbarco di Anzio, alle quali è stato presente lo stesso Roger Waters, fino al monumentale spettacolo dedicato alla suite Atom Heart Mother, riproposta con l'ausilio di coro e orchestra, con la quale tra il 2012 e il 2015 hanno ottenuto cinque sold - out al Teatro Olimpico e all'Auditorium della Conciliazione di Roma. Ed ancora, il Live at Pompei, con il sussidio degli strumenti dell’epoca, eseguito nell’Anfiteatro Romano di Bleso a Tivoli. Nel 2015 si sono avvalsi della partecipazione di DURGA McBROOM, vocalist originale dei Pink Floyd, per realizzare in aprile lo SPRING TOUR 2015 conquistando con il “tutto esaurito” le città di Roma - Auditorium Conciliazione, Napoli - Teatro Palapatenope e Milano - Teatro Linear4Ciak. La band e la cantante californiana hanno riproposto il capolavoro assoluto dei Pink Floyd, Dark Side of the Moon.

La musica dei Pink Floyd Legend viene riproposta nella maniera più fedele. Gli spettacoli, infatti, sono il frutto di uno studio approfondito sulle partiture e dei concerti live che la band inglese ha proposto nel corso degli anni. La produzione, come nei veri concerti dei Pink Floyd, oltre ai video dell’epoca proiettati su schermo circolare di 5 metri, si avvale di un spettacolare disegno luci e di sorprendenti effetti speciali. Un enorme maiale gonfiabile apparirà durante le canzoni dell’album “Animals”, un aereo da guerra terminerà il suo volo sul palco mentre viene eseguita “InThe Flesh” e ancora costumi, laser e tanto altro. Nei loro concerti la perizia nell'esecuzione dei brani, la fedeltà degli arrangiamenti, l'utilizzo di strumentazione vintage e la cura per l'aspetto visivo e spettacolare permettono al pubblico di vivere realmente una indimenticabile “Floyd Experience”.

 

 

 

Tutti i contenuti di questo sito sono di proprietà di PINK FLOYD LEGEND - Webmastering & design : Paolo Carnelli